Mindfulness

Mindfulness: che cos’è?

La parola inglese Mindfulness, tradotta con ‘consapevolezza‘ in italiano, è un termine nato con il biologo Jon Kabat-Zinn, negli anni ’70, ed è stata così da lui tradotta: “mindfulness vuol dire porre attenzione in modo intenzionale, non giudicante, nel momento presente”.

La mindfulness affonda le sue radici nell’antica cultura buddhista Vipassana e negli ultimi 30 anni ha avuto una grande diffusione in Occidente grazie ai numerosi studi che hanno riconosciuto a questa pratica la capacità di promuovere le funzioni integrative della corteccia prefrontale. Questo porta a miglioramenti sia in termini di salute fisica che mentale, con cambiamenti nella sfera cognitiva, affettiva, emotiva.

Come agisce?

A differenza di altre tecniche, come il Training autogeno, che mirano ad indurre una risposta di rilassamento nella persona, la pratica della Mindfulness ha come obiettivo quello di aumentare la concentrazione e di promuovere la consapevolezza e l’atteggiamento non giudicante nei confronti degli eventi della vita. 

Offro percorsi di Minfulness sia individuali che di gruppo, a seconda delle esigenze espresse dalla persona nel primo colloquio conoscitivo.

CICLI DI INCONTRI PER LA GESTIONE DELLO STRESS E DELL’ANSIA (PROGRAMMA MBSR)

Paura, preoccupazione e stress sono condizioni ormai piuttosto comuni da sperimentare in questo periodo incerto. I casi di aumento di ansia e agitazione sono documentati da diverse ricerche. 

La mindfulness è sicuramente uno strumento che ha effetti positivi per la gestione di ansia e stress, la cui efficacia è stata dimostrata da numerosi studi scientifici.

Il programma MBSR (Mindfulness Based Stress Reduction) è un programma scientifico, sviluppato alla fine degli anni ’70 da Jon Kabat-Zinn, biologo e  professore presso presso il Center for Mindfulness della University of Massachusetts Medical School ed è, ad oggi, il percorso intensivo di mindfulness con la maggiore validazione scientifica al mondo.

 Il programma coniuga le millenarie esperienze di tecniche di meditazione con aspetti scientifici e psicoeducazionali in ambito medico. 

È rivolto a tutte le persone che desiderano imparare a ridurre lo stress, sviluppare la capacità di essere pienamente presenti alle proprie esperienze nel momento stesso in cui esse si manifestano, consapevoli dei pensieri, delle emozioni e delle sensazioni fisiche che avvengono nel momento stesso in cui emergono.

A chi si rivolge il corso

A chiunque stia attraversando un momento difficile, a chi sente la necessità di affrontare le sfide della vita con un atteggiamento di maggior positività, apertura e accettazione. A tutti coloro che desiderano migliorare la relazione con se stessi e con gli altri, riducendo ansia, stress e rimuginazioni.

A chi voglia rafforzare memoria, concentrazione, attenzione.

Le attività del corso prevedono

  • Meditazioni da seduti, con consapevolezza del respiro, del corpo, delle proprie sensazioni, pensieri ed emozioni;
  • Body scan, con focalizzazione sistemica dell’attenzione di consapevolezza sulle varie parti del corpo;
  • Hatha yoga, esercizi fisici della tradizione yogica, posture e piccoli stiramenti che stimolano la consapevolezza e bilanciano le tensioni corporee;
  • Walking meditation, per sviluppare la consapevolezza e l’attenzione al proprio interno e al corpo quando si è in movimento.
  • Momenti di condivisione e comunicazioni di consapevolezza.

E’ importante un impegno di pratica quotidiana a casa durante tutto il percorso.

Durata del percorso

Il programma MBSR prevede la partecipazione ad 8 incontri della durata di 2 ore circa ciascuno in gruppo, se in individuale della durata di 1 ora ciascuno.

N.b: l’iscrizione al corso è possibile solo dopo un breve colloquio individuale.

PROTOCOLLO PER LA RIDUZIONE DELLE CADUTE DEPRESSIVE

La depressione è un problema molto comune. Quando vengono sperimentati uno o più episodi depressivi, può accadere che una quantità relativamente piccola di umore negativo possa scatenare nuovamente stati depressivi.

Così quando si pensava di essere usciti dalla spirale della depressione, ci si ritrova al punto di partenza con conseguenti sensazioni fisiche di debolezza, stanchezza, ruminazione di pensieri, dolore.

Il protocollo MBCT è utile per evitare ricadute di episodi depressivi e per la prevenzione di soggetti a rischio.

E’ consigliato a tutti coloro che soffrono di stati depressivi e infelicità cronica.

L’evidente efficacia dell’MBCT è così robusta che il National Institute for Clinical and Health anglosassone lo consiglia a tutti coloro che hanno avuto due o più episodi depressivi.

Obiettivi del corso

  • Si acquisiscono abilità nuove e utili per prevenire ricadute depressive;
  • Si sviluppano nuove modalità di essere consapevoli dei propri pensieri e di essere in relazione con questi;
  • Si migliora la conoscenza del proprio corpo;
  • Incremento di competenze metacognitive;
  • Questo percorso aiuta a scegliere nel modo più adeguato i pensieri, sentimenti, emozioni.

A chi è rivolto

A tutti coloro che hanno sperimentato un episodio depressivo o a coloro che sperimentano infelicità cronica.

Durata e costi del percorso

Il percorso ha durata di 8 incontri di due ore circa, a cadenza settimanale.

E’ importante un impegno di pratica quotidiana a casa durante tutto il percorso.

 N.b: l’iscrizione al corso è possibile solo dopo un breve colloquio individuale.

MINDFULNESS IN GRAVIDANZA

La letteratura internazionale, negli ultimi anni, si è interessata notevolmente a trovare delle soluzioni per migliorare la qualità di vita delle donne in gravidanza e dei loro futuri bambini. Praticare la Mindfulness in gravidanza permette di sviluppare un insieme di qualità che possono aiutare la futura mamma e la coppia a vivere in modo diverso questi cambiamenti.

La pratica della Mindfulness aiuta a coltivare un tipo diverso di fiducia: una fiducia nelle proprie capacità di affrontare qualsiasi cosa succeda durante la gravidanza, nell’esperienza di nascita, o con il bambino, per quanto possa essere impegnativa , difficile o lontano da ciò che si immaginava fosse.

La Mindfulness permette alla donna di imparare ad ascoltare se stessa, le proprie emozioni e il proprio corpo e aiuta a connettersi con il proprio bambino così da poter affrontare in modo più efficace le sfide e i cambiamenti quotidiani.

 Un’attitudine di non-tensione-verso, che consente alle cose di essere esattamente come sono durante il travaglio crea in effetti le condizione mente-corpo ottimale perché il corpo si apra, si trasformi e metta al mondo.

Il protocollo Minfulness prevede diversi incontri in cui è previsto l’apprendimento di alcune discipline come la meditazione seduta e camminata, il body scan e lo yoga, e gli effetti positivi sono dimostrati su una diffusa gamma di sintomatologie.

Durata del percorso

E’ possibile partecipare all’intero percorso della durata di 8 settimane, oppure fare delle singole sedute con pratiche mirate a seconda delle esigenze individuali.

Gli incontri possono essere fatti sia in presenza che Online.